Sondaggio

Ospiti online

We have 14 guests online



Benvenuto in meteosottoceneri.ch
PDF Print E-mail

 

PREVISIONI METEOROLOGICHE PER LA SVIZZERA ITALIALNA E REGIONI LIMITROFE ITALIANE


LEGENDA AVVISI DI MALTEMPO

GRADO 2 - PERICOLO ORDINARIO ( avviso testuale breve ) - Sono attesi eventi meteorologici localmente pericolosi, con manifestazioni la cui intensita' e' normale per il periodo dell'anno interessato

GRADO 3 - PERICOLO SIGNIFICATIVO ( avviso testuale ) - Sono attesi eventi meteorologici relativamente pericolosi, con manifestazioni la cui intensita' e' al limite del normale ( o leggermente superiore ) per il periodo dell'anno interessato

GRADO 4 - PERICOLO FORTE ( avviso testuale ) - Sono attesi eventi meteorologici decisamente pericolosi con intensita' elevata.

GRADO 5 - PERICOLO ESTREMO ( avviso testuale ) - Sono attesi eventi meteorologici molto pericolosi con intensita' straordinaria


BOLLETTINO METEOROLOGICO EMESSO SABATO 20 GENNAIO 2018 ORE 19:35 - STURZENEGGER


AVVISO DI PERICOLO GRADO 3 ( SIGNIFICATIVO ) PER L'ALTO TICINO E ALPI - NEVICATE ------ VALIDITA' DA SABATO 20 GENNAIO 2018 ORE 13:00 - 14:00 A LUNEDI' 22 GENNAIO 2018 ORE 15:00 - NEL CORSO DI DOMANI VENTO DA NORD IN PARTE SOSTENUTO O FORTE FINO A BASSE QUOTE.

DETTAGLI: Fra questa sera e domani mattina a meta' giornata e' atteso il passaggio di una prima perturbazione piuttosto attivo con precipitazioni soprattutto sull'Alto Ticino. Verso il Ticino centrale e soprattutto meridionale i fenomeni saranno probabilmente piu' sporadici se non localmente assenti o di poco conto verso il Mendrisiotto. Particolare attenzione alle regioni settentrionali del Ticino dove le nevicate saranno a tratti anche di una certa intensita', specialmente a ridosso della catena alpina proseguendo verso la Valle Bedretto. Fra la serata odierna e domani a meta' giornata circa su queste regioni sono possibili accumuli di neve fino a 20 - 25 cm circa nei dintorni di Airolo e localmente oltre 30 verso la Valle Bedretto. Massima prudenza sulle principali vie di comunicazione. In ultima analisi non sono da escludere accumuli di neve 1 - 6 cm fino agli sbocchi vallivi delle valli superiori nonche' su parte della Riviera e localmente altrove sopra 500 - 600 m circa. Qualche debole precipitazione potrebbe inoltre verificarsi ancora piu' a meridione sul Ticino centrale e meridionale anche se proseguendo verso il Mendrisiotto i fenomeni saranno probabilmente piu' rari. Nel corso di domani le precipitazioni nevose proseguiranno a ridosso della catena alpina anche se con tendenza ad una parziale attenuazione nel pomeriggio. Il limite delle nevicate tendera' a rialzarsi attorno o poco sopra i 1000 m di quota. Sul Ticino centrale e meridionale e' per contro atteso l'ingresso di vento da Nord temporaneo anche se regionalmente sostenuto e con punte locali superiori a 55 - 60 km/h. Forti venti anche in quota dai quadranti nordoccidentali con ulteriori destabilizzazione del manto nevoso in quota a causa di neve soffiata / ventata. Per la giornata di lunedi' e' attesa un'ennesima perturbazione che tocchera' quasi esclusivamente l'arco alpino; questo nuovo fronte sara' pero' accompagnato da una massa d'aria piu' mite con ulteriori ascesa del limite delle nevicate fin sopra 1500 m circa. Compessivamente sopra 1800 - 2000 m entro lo scadere dell'avviso potranno quindi cadere piu' di 60 cm di neve fresca.


PREVISIONE VALIDA FINO ALLE ORE 24:00 DI DOMENICA 21 GENNAIO 2018 PER LA SVIZZERA ITALIANA

In serata e durante la notte nevicate a tratti anche moderate o persino sostenute sul Ticino settentrionale ed in modo particolare fra Alta Leventina, Valle Bedretto e Alta Vallemaggia. Le precipitazioni nevose a tratti saranno probabilmente in grado di spingersi fin verso la Riviera e sbocchi vallivi delle vallate superiori laterali. Particolare attenzione alla circolazione stradale soprattutto a partire da Lavorgo per quanto riguarda il traffico autostradale. Qualche debole precipitazione possibile anche piu' a Sud anche se meno diffusa in direzione del Mendirsiotto. Su queste regioni limite delle nevicate effettivo leggermente piu' elevato e attorno a 400 - 500 m circa. Temperature minime fra 0 e 3 gradi in pianura. Domani sul Basso Ticino solo all'inizio qualche annuvolamento residuo possibile, altrimenti rapido passaggio a tempo abbastanza soleggiato e limpido con cielo spesso poco nuvoloso ed ingresso di vento da Nord irregolare, a tratti anche sostenuto nelle ore centrali della giornata e durante il pomeriggio. Nel corso della giornata le aperture si estenderanno progressivamente al Ticino centrale dove il tempo sara' quindi almeno in parte soleggiato. In prossimita' delle Alpi e sulla Media e Alta Leventina spesso ancora nuvoloso o molto nuvoloso con al massimo brevi schiarite e a tratti ulteriori precipitazioni portate da Nord con limite delle nevicate  tendente al rialzo attorno o poco sopra i 1100 m durante la giornata.


TEMPERATURE A BASSE QUOTE: DOMANI CON VENTO DA NORD IRREGOLARE FINO A BASSE QUOTE VALORI LOCALMENTE DI NUOVO SUPERIORI A 10 GRADI.

SOLEGGIAMENTO COMPLESSO ESPRESSO IN %: DOMANI FRA 50 E 80% SUL CENTRO / SUD TICINO, 5 - 30% NELLE ALPI

VENTI E CONDIZIONI DEL LAGO: PRUDENZA DOMANI SUI LAGHI PER RAFFICHE IRREGOLARI DI VENTO DA NORD IN GIORNATA, LOCALMENTE SUPERIORI A 55 - 60 KM/H


PREVISIONE VALIDA FINO ALLE ORE 24:00 DI DOMENICA 21 GENNAIO 2018 PER LA PROVINCIA DI VARESE, COMO E SONDRIO

Stasera - notte da variamente a molto nuvoloso su gran parte della regione e a partire dalla serata nevicate in arrivo lungo le Alpi di confine, poi qualche precipitazione sparsa possibile anche nelle altre regioni ed in modo particolare fra Val Chiavenna, Medio - Alto Lario e successivamente buona parte delle restanti zone della provincia di Sondrio. Limite delle nevicate regionalmente fino al fondovalle. In direzione dei capoluoghi del Varesotto e Comasco come pure a Sud di essi, fenomeni piu' rari. Domenica lungo le Alpi di confine ancora nuvoloso o molto nuvoloso con a tratti ancora precipitazioni portate da Nord, limite delle nevicate tendente a risalire attorno o poco sopra i 1000 m. Gia' nel corso della mattinata a partire dai settori occidentali probabile passaggio a tempo abbastanza soleggiato con soltanto qualche annuvolamento sparso e arrivo di vento da Nord irregolare, specie fra Lario e Lago Maggiore dove si potranno verificare raffiche anche di una certa intensita'. In direzione dell'Alta Valtellina e nelle regioni piu' orientali della Valtellina nubi tendenzialmente piu' tenaci ma durante il pomeriggio anche su queste regioni sono attese alcune aperture piu' ampie. Temperature massime fino a oltre 10 gradi nelle zone interessate dal vento da Nord.


PREVISIONI PER I PROSSIMI GIORNI - ATTENDIBILITA' DELLA PREVISIONE BUONA FRA LUNEDI' E MERCOLEDI'. MEDIA GIOVEDI' E VENERDI', SABATO BASSA

Lunedi' nelle Alpi e sull'Alto Ticino ancora nuvoloso o molto nuvoloso con ulteriori precipitazioni portate da Nord e limite delle nevicate in probabile parziale rialzo sopra 1000 - 1500 m, sul Ticino centrale e merdiionale soleggiamento irregolare o discontinuo anche se localmente non e' da escludere qualche occasionale e breve rovescio. Temperature massime fin verso 8 - 10 gradi. Martedi' e mercoledi' in prevalenza soleggiato con tendenza a foschia a basse quote e a tutte le quote piuttosto mite. Sulle pianure temperature massime fin verso 8 - 13 gradi. Giovedi' possibile peggioramento con ultime schiarite nella prima parte della giornata ed entro sera qualche precipitazione su tutta la regione. Venerdi' spesso molto nuvoloso con ulteriori precipitazioni. Limite delle nevicate a partire da 400 - 800 m. Sabato almeno in parte soleggiato e asciutto.


PREVISIONI AUTOMATICHE - ( AVVERTENZA: QUESTE PREVISIONI POSSONO DIFFERIRE NOTEVOLMENTE DAL BOLLETTINO TESTUALE )